tastewp

TasteWP: un comodo servizio per testare i siti WordPress

La piattaforma TasteWP è una sandbox per i siti in esecuzione su uno dei motori più popolari oggi: WordPress. Utilizzando questo servizio, puoi installare il tuo progetto per la revisione o il test in pochi minuti. Questo è molto comodo non solo per gli utenti, ma anche per gli sviluppatori di plugin che possono controllare come funziona il loro codice con un tema particolare.

Questo è molto più pratico che mantenere un ambiente di sviluppo alberghiero, soprattutto se ad esso saranno collegati contemporaneamente più specialisti di profili diversi (progettista, progettista di layout, codificatore, ecc.). Teoricamente, un’alternativa in questa situazione può essere anche la  creazione di un sito web senza dominio , se hai spazio extra sul server per esso, o utilizzando l’hosting gratuito di wordpress.com . Ma in realtà, entrambi questi metodi sono superati da TasteWP in diversi modi:

  • La velocità di distribuzione del progetto è di un paio di secondi e il gioco è fatto.
  • Gestore del sito web integrato.
  • Selezione con un clic dei moduli preinstallati e alcuni altri parametri.
  • Durante la distribuzione del progetto, puoi specificare non solo la versione PHP, ma anche lo stesso WordPress.
  • Utilizzo gratuito del servizio senza registrazione.
  • La semplicità e la facilità di lavoro di TasteWP, che anche un principiante capirà.
  • Non ci sono pop-up invadenti come fanno altri strumenti simili.

Sorprendentemente, anche senza registrarsi sulla piattaforma TasteWP, è consentito generare siti che funzioneranno per 48 ore. E dopo aver creato il tuo account, questo periodo aumenta a 7 giorni! Gli utenti anonimi possono realizzare solo 2 progetti, con registrazione – fino a 6. È conveniente che tu possa gestirli tramite uno speciale gestore del sito integrato. Uno dei limiti del piano gratuito è che non più di 220 MB di memoria sono allocati per una risorsa.

Come lavorare con TasteWP

Proprio nella pagina principale del progetto ci sono 2 pulsanti – “Set it up” e “Advanced setup”. Di seguito, sotto di essi, è necessario contrassegnare l’accordo con i termini di servizio per continuare a lavorare.

Quando fai clic sul secondo pulsante, si apre una finestra pop-up con la scelta della configurazione di WordPress desiderata. Ciò consente di configurare inizialmente la configurazione ottimale e desiderata dell’ambiente di lavoro.

C’è:

  • Scelta della versione WP e PHP.
  • Configurazione avanzata e abilitazione / disabilitazione di varie opzioni: WP-crown, caching, auto-update, output dei risultati di dbug, ecc.
  • Moduli e temi preinstallati.
  • Impostazione del nome del sito.

Puoi modificare alcune delle opzioni in un secondo momento se lavori come utente registrato. Fondamentalmente, puoi persino creare un’installazione multisito per te stesso.

Dopo che il tuo progetto è stato generato, vedrai i parametri di accesso per il pannello di amministrazione:

Andiamo al sistema. Visualizzerà immediatamente le informazioni che il sito generato vivrà per 2 giorni. Sotto tutti gli altri aspetti, questa è la solita installazione di WordPress, ci sono: post, pagine, plugin, temi, impostazioni. Non hai bisogno dell’accesso FTP, perché la maggior parte delle attività nelle versioni moderne di WordPress è possibile eseguire tramite il pannello di amministrazione, sia che si tratti di modificare il tema o di aggiungere un nuovo modulo.

Totale. In generale, mi è piaciuto TasteWP, è decisamente più conveniente che creare manualmente un sito di prova. Lo strumento sarà utile per gli sviluppatori quando testano i loro progetti, moduli / temi prima di avviare o implementare determinate modifiche su una risorsa web non live. Tutto viene fatto nel modo più rapido e semplice possibile.

Nonostante l’ampia funzionalità, l’unico svantaggio globale del servizio è che funziona solo con WordPress e il sistema stesso non è adatto a tutti i tipi di siti. Ad esempio, è scomodo distribuire portali tematici o casinò online con il suo aiuto. Per tali progetti, non solo il design viene sviluppato individualmente, ma anche il motore stesso. Puoi vedere esempi di tali siti o giocare alle slot su uno di essi qui , senza effettuare alcun deposito. Inoltre, la piattaforma potrebbe non essere adatta per risorse con funzionalità e design non standard, anche per WP, perché Non sono sicuro se sia consentito scaricare temi e moduli dall’esterno del repository ufficiale qui.

Cosa ne pensate del servizio TasteWP? L’hai già provato e quali sono le tue impressioni?

Related Posts

Leave a comment

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.